Usa, Autogrill più forte

Autogrill, attraverso la controllata Usa Hms Host, ha rinnovato la concessione per i 18 punti di ristorazione nell'aeroporto di Honolulu (Hawaii), dov'è presente dal 1978; è stato prolungato fino al 2014 il contratto originariamente in scadenza nel 2008. Le attività genereranno un fatturato cumulato complessivo, nel periodo 2007-2014, di oltre 300 milioni di dollari. Il gruppo ha rafforzato anche la presenza negli scali di Portland (Oregon) e Port Columbus (Ohio). Il fatturato cumulato delle tre operazioni sarà di oltre 450 milioni di dollari.