Usa: caccia si schianta. Tre morti, salvo il pilota

Un aereo F/A-18D è precipitato a San Diego distruggendo tre abitazioni. Il pilota è riuscito a proiettarsi fuori dalla carlinga prima dell'impatto. In una delle tre abitazioni colpite si trovavano madre, nonna e due bambini. <strong><a href="/video.pic1?ID=sandiego_caccia">Guarda il video
</a></strong>

San Diego - Sono tre gli abitanti del quartiere residenziale di San Diego uccisi dall’aereo militare precipitato sulle tre case della città californiana (guarda il video). Lo ha riferito il sindaco di San Diego, Jerry Sanders. Il pilota dell’aereo da caccia F/A-18D Hornet è riuscito a proiettarsi fuori dalla carlinga poco prima che il jet andasse a schiantarsi su tre case, distruggendole. In una delle case si trovavano una madre, due bambini e la nonna.

Pilota in ospedale Il pilota è ricoverato in ospedale in condizioni definite stabili. L’incidente è avvenuto poco prima dell’atterraggio dell’aereo, che dove avvenire sulla vicina base aerea dei marines, a Miramar, vicino a un’autostrada e a una università.