Usa, Hillary Clinton la donna più amata

Sondaggio Gallup: con
il 16%, precede di una lunghezza l'ex candidata repubblicana alla
vicepresidenza, Sarah Palin. Terza è la conduttrice televisiva Oprah Winfrey
(8%), mentre la First Lady, Michelle Obama, per gli americani è solo al
quarto posto con il 7%

Washington - Il segretario di Stato Hillary Clinton anche quest'anno resta la donna più ammirata al mondo dall'opinione pubblica americana. Lo ha rilevato un sondaggio della Gallup secondo il quale Hillary, con il 16%, precede di una lunghezza l'ex candidata repubblicana alla vicepresidenza, Sarah Palin. Staccate tutte le altre donne. La più ammirata dopo Hillary e Palin è la conduttrice televisiva Oprah Winfrey (8%), mentre la First Lady, Michelle Obama, per gli americani è solo al quarto posto con il 7%. Seguono poi a pari merito Condoleezza Rice e la Regina Elisabetta (2%), Margaret Thatcher e Angela Merkel (1%). Nella classifica 2009 di Gallup entra tra le prime dieci anche Elin Nordegren, la moglie del campione Tiger Woods, "ammirata" dall'opinione pubblica americana per aver fatto emergere lo scandalo dei tradimenti del marito golfista. E' la 14/a volta dal 1993 che Hillary Clinton viene nominata The Most Admired Woman, la donna più ammirata dell'anno.