Usa, è malata di sesso dopo incidente d'auto

E' questione di un attimo. Due anni fa un incidente stradale e la vita è cambiata per sempre, da allora è obbligata a convivere costantemente con un forte desiderio di sesso<br />

Los Angeles - E' questione di un attimo. Due anni fa un incidente stradale e la vita è cambiata per sempre, da allora è obbligata a convivere costantemente con un forte desiderio di sesso. È l’incredibile storia di Joleen Baughman, madre di due bambini, ripresa oggi dal Mirror. Nell’incidente due anni fa la donna ha riportato una lesione a un nervo del bacino che controlla il desiderio. Il risultato è che Joleen, 39 anni, prova eccitazione persino con i movimenti più impercettibili: seduta su un autobus o mentre cammina in una stanza, ad esempio. "È molto imbarazzante ed è impossibile concentrarsi", ha ammesso la donna. Joleen, originaria del New Mexico, soffre di una malattia che si chiama "Disturbo dell’eccitazione sessuale persistente". Purtroppo per lei, nemmeno avere frequentemente e con costanza rapporti sessuali con il marito Brian, che ha 20 anni, allevia i suoi sintomi.