Usa, la popolarità di Obama ai minimi storici? Sondaggio Gallup: 81% scontento del governo

La popolarità del governo americano scende poderosamente. Mentre infesta la protesta degli indignados anche a Wall Street, un sondaggio Gallup registra che l'81% degli americani si dichiara scontento dell'attuale governo

Washington - La popolarità del governo americano scende vertiginosamente. Nei giorni in cui si registrano le prime proteste degli "indignados" anche a Wall Street, dove nel weekend sono state arrestate un centinaio di persone, un sondaggio registra la consistente crescita negli Stati Uniti del partito della protesta. La stragrande maggioranza degli americani, l’81%, infatti si dichiara scontento dell’attuale governo, ed un 53% dell’intera leadership politica del Congresso. Con un democratico alla Casa Bianca, è ovviamente altissimo lo scontento tra i repubblicani, al 92%, ma anche tra i democratici il sondaggio Gallup registra un consistente 65%.

"I tassi di popolarità negativi dei diversi leader di Washington si sommano ad una visione profondamente negative del governo - si legge nell’analisi dei sondaggisti - qualcosa che, se prolungato nel tempo, appare pericoloso per il paese. Del resto, con un’altra battaglia per il budget che sembra inevitabile ed una campagna presidenziale molto agguerrita, la situazione potrebbe peggiorare piuttosto che migliorare".