Usa, rimosso il capo di Stato maggiore

New York. Silurato dal Congresso Usa il capo di Stato maggiore della Difesa, il generale a quattro stelle Peter Pace, 61 anni. Lo ha annunciato ieri il ministro della Difesa, Robert Gates, in una conferenza stampa a Washington, aggiungendo che da settembre sarà l’ammiraglio, Mike Mullen, il numero uno delle Forze armate degli Stati Uniti. Gates aveva proposto la conferma del generale, «ma dopo le consultazioni sia con senatori democratici che repubblicani» ha capito che la «conferma si sarebbe concentrata soprattutto sul suo ruolo nella campagna in Irak». A questo punto il capo del Pentagono ha ritenuto opportuno procedere alla rimozione di Pace. La notizia ha colto di sorpresa Washington, perché le dimissioni dell’alto ufficiale italo-americano, proveniente dal corpo dei marine, non erano mai state ipotizzate.L’ammiraglio Mullen, 60 anni, è attualmente il capo di stato maggiore della Marina statunitense.