Usa, tornado in Missouri distrugge una città Almeno 89 persone sono morte a Joplin

Rasi al suolo diversi edificil Midwest degli Stati Uniti. Il bilancio potrebbe aggravarsi: le linee telefoniche sono saltate e non è possibile risalire al numero preciso dei morti. Anche Obama manda un messaggio di condoglianze e garantisce aiuti se necessario. <strong>Guarda <a href="http://stage.ilgiornale.it/video.pic1?ID=tornado_missouri&LINK=MMC" target="_blank">il video</a> e <a href="http://www.ilgiornale.it/fotogallery/missouri_tornado_investe_joplin/id=... foto</a></strong>

Joplin - Almeno 24 persone sono morte a seguito del tornado che ha colpito la cittadina di Joplin in Missouri, negli Stati Uniti. La portavoce del comune, Lynn Onstot, specifica che "si teme che le vittime siano di più". E' difficile risalire al numero preciso dei morti perché le linee telefoniche sono saltate e anche le antenne per la ricezione dei telefoni cellulari sono state danneggiate."I grandi magazzini Home Depot e Walmart di Joplin sono stati rasi al suolo. Lo stesso le stazioni di benzina e alcuni edifici. Tutto è stato molto danneggiato o completamente distrutto", ha dichiarato John Miller, un fotografo freelance, "Ho visto vigili del fuoco e gruppi di medici portare in salvo una ragazzina da un’automobile". La Missouri National Guard intanto continua incessantemente le ricerche dei feriti anche adesso che negli Stati Uniti è notte.

Il cordoglio di Obama Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha diffuso un comunicato in cui esprime le consiglianze alle famiglie delle persone morte a causa dei tornado che hanno colpito il Midwest e in particolare la città di Joplin, in Missouri. Obama ha elogiato gli sforzi "eroici" di chi sta provvedendo ai soccorsi e ha detto che l'Agenzia federale per la gestione delle emergenze sta lavorando in stretta colaborazione con le agenzie locali per affrontare la situazione. Infine il presidente ha detto che il governo federale è pronto a fornire aiuti se necessario.