Usa, tornado sul campo scout: 4 morti, 40 feriti

Tutto il Midwest è spazzato da un'ondata di maltempo senza precedenti. Tragedia in Iowa in un ranch con 93 ospiti

Washington - Almeno quattro persone sono morte e una quarantina sono rimaste ferite in seguito ai danni provocati da un tornado che ha colpito un campo di boy scout in Iowa. Secondo quanto riferito dalle autorità locali, il tornado si è abbattuto nel campo di Little Sioux Scout Ranch, nell’Harrison County. Nel campo si trovavano 93 ragazzi tra i 13 e i 16 anni e 25 membri dello staff. Il vento ha travolto e spazzato via le tende del campo, abbattendo alberi e provocando danni definiti "gravi". L’intero Midwest è attraversato da un’ondata di maltempo senza precedenti. Nella zona di Cedar Rapids, in Iowa, la più grave alluvione che si sia verificata negli ultimi 15 anni ha provocato l’evacuazione di centinaia di persone dalle loro case. Violenti temporali hanno colpito anche il Wisconsin, l’Oklahoma e il Kansas.