Usa Trattativa segreta: 80 «caccia» ai sauditi

L’amministrazione Obama ha deciso di vendere 84 caccia F15 all’Arabia Saudita, ma senza attrezzarli con le armi a lunga gittata, i supermissili fortemente avversati dal governo israeliano. Lo scrive il «Wall Street Journal». Si tratta di una fornitura militare di 10 anni, del valore di 30 miliardi di dollari. Israele aveva espresso preoccupazioni osservando che gli Stati Uniti, vendendo tecnologia così avanzata, avrebbero rischiato di perdere la loro predominanza militare.