Uscito per l’indulto picchia i familiari

È finito di nuovo in carcere dopo che, ubriaco, ha malmenato la madre e il fratello minore per estorcere loro denaro con cui comprare droga e alcol. L’uomo. M.D.L., 46 anni, romano, pluripregiudicato e tossicodipendente, era uscito due settimane fa grazie all’indulto ed era stato di nuovo accolto in casa dai congiunti, malgrado le continue violenze subite li avessero portati, alcuni anni fa, a denunciarlo. L’uomo infatti stava scontando 3 anni per maltrattamenti in famiglia.