Uso di cocaina: i giovani italiani primi in Europa

La cocaina è sempre più presente nell’Unione europea e sono ben 13 milioni i cittadini che ne hanno fatto uso almeno una volta. Di questi 7,5 milioni sono giovani tra i 15 e i 34 anni, concentrati soprattutto nei Paesi della Vecchia Europa, a partire da Italia e Spagna, seguiti da Gran Bretagna, Danimarca e Irlanda, che hanno dati ben superiori alla media europea. È quanto emerge dal rapporto dell’Osservatorio europeo sulla droga, pubblicato oggi, secondo cui sono 3 milioni i giovani europei che hanno fatto uso di coca nell’ultimo anno, a riprova di una tendenza al rialzo.