Ustionata dal suo ex 20 giorni di prognosi

Gravi ustioni e venti giorni di prognosi per una 25enne peruviana, aggredita la scorsa notte dall’ex findanzato colombiano in una discoteca vicino piazza Re di Roma. La vittima ha raccontato alla polizia che il suo ex le aveva versato alcol sulla schiena e le aveva dato fuoco. Subito dopo il giovane è fuggito, e il proprietario della discoteca avrebbe fatto uscire tutti i clienti e chiuso il locale. Sono in corso le indagini del commissariato San Giovanni per accertare l’accaduto e individuare l’aggressore.