Gli utili salgono a 167 milioni, torna il dividendo

Impregilo chiude il 2008 con un utile netto di 167,6 milioni da 40,8 milioni e torna a distribuire un dividendo con la proposta di 0,08 euro per le azioni ordinarie e di 0,78 per le risparmio. Il risultato netto, si legge in una nota, ha beneficiato delle componenti costituite, da una parte, dalla plusvalenza derivante dalla cessione della collegata brasiliana Ponte de Pedra per 67,5 milioni e, dall’altra, dal risultato delle attività operative cessate. Per il 2009 il gruppo ritiene di poter mantenere profili di redditività operativi positivi e in crescita rispetto al 2008, pur in presenza di volumi complessivi di produzione in lieve contrazione.