Va in bici al lavoro: bloccato da un’auto, pestato e rapinato

Un ragazzo di 23 anni originario del Gambia, regolarmente residente in città, è stato malmenato e rapinato mentre percorreva in bicicletta via Cenisio, attorno alle 5.30 di ieri. Il giovane, che ha riportato alcune escoriazioni alla fronte e a un braccio, ha riferito alla polizia che, mentre andava al lavoro sulla sua bicicletta, è stato affiancato da una macchina bianca dalla quale sono scesi tre ragazzi armati di bastone. I tre lo hanno aggredito quindi lo hanno percosso facendolo cadere a terra e gli hanno sottratto il telefono cellulare e la bicicletta, dandosi poi alla fuga. Dell’episodio si occupa la squadra mobile che, per il momento, ha ben pochi elementi sui quali indagare.