Va fortissimo sul web la canzone «De Vezze»

Paolo Bertuccio

Può succedere anche questo, nel variegato mondo rossoblù. Che una delle più poetiche dichiarazioni d'amore in musica per il Genoa e la sua gradinata arrivi da un duo musicale di Novara, venga scaricata dal sito www.blugenoa.net da quasi duemila ascoltatori e schizzi al secondo posto di una classifica inglese online. Brasiliani nel nome ma europeissimi nelle delicate atmosfere acustiche, i protagonisti consapevoli di questa storia si chiamano Marcilo Agro & Duo Maravilha, alias Marcello e Michael; quello inconsapevole, invece, è il centrocampista rossoblù Daniele De Vezze. Porta infatti il suo nome la canzone che, nel giro di dieci giorni, è quasi diventata un inno non ufficiale per i tifosi del Genoa. In inglese, tanto per ribadire le origini della squadra.
«De Vezze - spiega Marcello - rappresenta il giocatore di serie C dal cognome tutt'altro che altisonante. L'estate scorsa è stato un trauma per il tifoso genoano dover passare dal caviale della A al pane secco della terza serie, e nella canzone raccontiamo proprio questo. Alla fine, però, trionfa l'amore eterno per il Genoa». I Maravilha sono genoani con tanto di abbonamento in gradinata Nord, e scendono da Novara ogni weekend in cui i rossoblù giocano in casa. «Adesso che l'abbiamo scoperta, non riusciamo più ad abbandonare la Nord: è l'unico modo che abbiamo per vivere il calcio con il cuore. Dobbiamo tutto ad un nostro collaboratore, genoano sfegatato, che peraltro è l'autore del testo di De Vezze. È stato lui ad invitarci a Marassi per la prima volta». Così il duo si è trovato nella stessa situazione del protagonista del brano, che inizialmente non ha intenzione di andare a vedere il triste spettacolo del Genoa in C1 ma poi, a pochi minuti del fischio d'inizio di Genoa-Fermana, prima partita stagionale in casa, si ravvede, corre allo stadio e capisce che la sua vera vita è lì, al Ferraris. «Il mio vero amore è De Vezze / e ora voglio anche Zaniolo», si spinge a dichiarare alla fine. Altre canzoni genoane in cantiere per i novaresi? «Per adesso, abbiamo intenzione di registrare un coro da stadio per mister Vavassori che abbiamo inventato il giorno della promozione: pensiamo sia un omaggio doveroso, ora che sta per andarsene. Poi in autunno uscirà il nostro cd, che naturalmente conterrà “De Vezze”, dopodiché verrà l'occasione di cantare ancora per il Genoa. È normale dedicare canzoni al proprio amore, no?».