La vacanza ideale è lunga un giorno

Una vacanza divertente, fugace e al tempo stesso economica, forse anche figlia del dilagante precariato? Si chiama «Day Holiday», è praticamente una «toccata e fuga» lunga solo un giorno ed è il nuovo must dell'estate 2006. Secondo l’Osservatorio del Turismo di Telefono Blu, infatti, dei 38 milioni di italiani che andranno in vacanza durante i mesi estivi, ben 10 milioni opteranno per questa formula mordi e fuggi. Anche Paolo Russo, dell'ufficio stampa di Trenitalia, conferma la tendenza: «quest'anno è stata registrata una crescita di vacanze brevi ma frequenti. Il viaggiatore-tipo, infatti preferisce concedersi tante piccole fughe, da diluire nel corso dell'anno, piuttosto che concentrarsi su un'unica lunga vacanza».