Vacanza sulle Dolomiti nel segno della goliardia con finale tragico

MAI PIÙ COME PRIMA
Subito dopo la maturità partono da Roma in sei per una vacanza sulle Dolomiti. Clima goliardico, anche se un ragazzo è spastico, ma dotato di ammirevole umorismo. Trekking, chitarra, pruriti sessuali, pollice verso agli adulti.
Ma il destino è in agguato. Meglio la prima parte, con i toni lievi della commedia, della seconda con tragedia stonata.
Bravini i giovanissimi protagonisti a confronto con l’asprezza della vita e le banalità del soggetto.