Vacanze, la città si svuota ma chi resta boccheggia

Afa e umidità non danno tregua a chi resta in città. La colonnina di mercurio continuerà infatti a salire anche oggi. Sfiorando i 35 gradi, 40 quelli percepiti. I più fortunati, invece scapperanno da Milano e partiranno per le ferie.
Un po’ di tregua dal caldo si avrà però già a partire da domani, quando il tasso di umidità inizierà a scendere. Resta comunque alta l’emergenza, e il Comune invita anziani e bambini a non uscire di casa nelle ore centrali della giornata. E resta preoccupante il tasso di inquinamento: i valori delle polveri sottili e del monossido di carbonio continuano a superare i valori limite. Ma per la pioggia, bisognerà aspettare mercoledì.