Vagoni del treno pieni di vermi Fs: «Sabotaggio»

da Roma

Tre vetture cosparse di vermi. Così si è presentato ieri sera, pochi minuti prima della partenza, il treno Roma - Parigi. Lo rendono noto le Fs. Il treno, sottoposto alla pulizia nel deposito di sosta, poco prima del posizionamento sul binario di partenza «è stato oggetto di un evidente sabotaggio - informa la nota - rilevato dal personale di controllo. Le strutture operative di Ferrovie dello Stato sono intervenute per ripristinare le carrozze». «L’altro ieri sera - prosegue - le Ferrovie dello Stato hanno dovuto provvedere all’ultimo momento alla sostituzione con proprio personale della squadra di assistenti che ha in appalto il servizio di accompagnamento sul treno. I nove dipendenti della ditta risultavano assenti. Altrettanto è accaduto ieri».