Val d’Elsa, cena delle religioni

Cattolici e islamici a cena insieme per la fine del Ramadam. È accaduto due sere fa (ultimo venerdì del mese di digiuno) a Colle Val d'Elsa, dove la Comunità dei musulmani ha ospitato i rappresentanti delle istituzioni e del mondo cattolico. Alla cena a base di piatti marocchini hanno partecipato il sindaco di Colle Val d'Elsa, Paolo Brogioni e il console del Marocco, Driss Benamara. Renato Rossi, direttore dell'ufficio diocesano per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso, è intervenuto dopo la preghiera esprimendo apprezzamento per l'iniziativa. L'imam Feres Jabareen, parlando del nuovo Centro islamico, ha detto: «Se avessimo investito il denaro per l'acquisto di un luogo meramente privato non ci sarebbero state polemiche, ma sicuramente saremmo cresciuti meno sul fronte dell'integrazione. Il nostro progetto vuole invece dimostrare la volontà di aprirsi alla società italiana, a credenti e non credenti».