Val Petronio, la Liguria che va

Si spaccia per neonatologo

e ruba un defibrillatore
Un genovese di 36 anni è stato denunciato con l’accusa di truffa, tentata truffa, sostituzione di persona ed usurpazione di titoli. L’uomo si era fatto consegnare un defibrillatore dai militi della Croce Verde di Genova-Quinto spacciandosi per un neonatologo dell’ospedale Gaslini e con lo stesso stratagemma ha tentato di portare via un tiralatte elettrico dalla sede della Croce rossa di Corso Gastaldi a Genova.