Valanga travolge studenti: 4 morti sulle Alpi francesi

Una comitiva di alunni del liceo professionale di Motte-Servolex stava sciando a quota 2.600 metri a Vameinier, in Savoia, quando è stata travolta da una slavina. Tra le vittime anche la guida. Due i feriti, uno è grave

Parigi - Quattro persone, tre studenti e una guida, sono morte e due sono rimaste ferite travolte da una valanga che si è distaccata oggi in Savoia, nel territorio del comune di Valmeinier, stazione sciistica delle Alpi francesi. Il gruppo impegnato in un’escursione era composto da sette studenti del liceo La Motte-Servolex, vicino a Chambery, fra i 17 e i 19 anni d’età, e da una guida. Le quattro persone morte, secondo la gendarmeria e il sito de Le Figaro, sono tre studenti e la guida. Altri due giovani sono rimasti feriti, uno in modo grave. Due sono invece rimasti illesi. Al momento del distacco della valanga uno degli studenti si era allontanato dal gruppo e ha potuto dare l’ allarme. Sono intervenuti una trentina di gendarmi da Modane e Grenoble, aiutati anche da tre elicotteri.