Valanghe d’acqua sui banchi del mercato

La pioggia che ieri, unita alle manifestazioni dei metalmeccanici che protestano per il mancato rinnovo del contratto nazionale, ha praticamente causato la paralisi del traffico nelle prime ore della mattinata, ha anche reso difficile, se non impossibile, fare la spesa al Mercato Orientale. Ne sanno qualcosa i gestori dei banchi numero 119 e 120, letteralmente investiti da valanghe d’acqua piovana che precipitava a scrosci dalla copertura degradata. Il consigliere comunale di Forza Italia Matteo Campora, che ha verificato scrupolosamente di persona la situazione presenterà un’interrogazione sul caso.
Il maltempo e gli scioperi dei metalmeccanici hanno provocato disagi anche sulle autostrade intorno a Genova e su tutta la viabilità cittadina. Nuovo blocco, ieri dal centro verso il ponente, per una nuova manifestazione dei metalmeccanici.