Valanghe In Trentino muoiono 4 soccorritori

Tragedia sulle Dolomiti. Quattro esperti uomini del Soccorso alpino del Trentino sono morti nella serata di ieri nell’Alta Val di Fassa in Val Lasties, tra il Pordoi, vicino al gruppo del Sella, oltre i 2.000 m di quota. Cercavano due turisti stranieri, che erano saliti in quota con le ciaspole in mattinata ed erano dispersi. Quando la squadra è giunta nella zona dove dovevano trovarsi i dispersi, un nuovo grande costone di neve ha travolto alle spalle i soccorritori, cadendo dalla cima mentre si trovavano a metà valle. Uno solo di loro è riuscito a liberarsi e a dare l’allarme. Sempre ieri un ragazzino tedesco di 12 anni, Maximilian Conrad, è morto mentre stava sciando in compagnia, travolto da una slavina nella zona di Solda in Alto Adige.