Valencia, in 40mila per Alonso La sua Ferrari vola: è primo

Lo spagnolo subito velocissimo sul circuito affollato di tifosi e appassionati. Nella sessione
del mattino ferma il tempo sull'1'11"470, tre decimi meglio di Massa. Schumacher
staccato di un secondo. <strong><a href="/video/alonso_subito_record_ferrari/id=alonso_valencia" target="_blank">GUARDA IL VIDEO ESCLUSIVO
</a></strong>

Valencia - E' subito velocissimo Fernando Alonso. Un pubblico da Gran Premio per lo spagnolo sul circuito di Valencia al suo primo giorno in Ferrari. Oltre 36mila persone sulle tribune già per la sessione di test del mattino e code fuori dal circuito. Chi si aspettava che lo spagnolo incontrasse qualche difficoltà di adattamento è rimasto deluso. Fernando ha chiuso 1'11'599 le tornate della mattinata, un decimo meno del miglior tempo di Felipe Massa ieri. Soprattutto nel primo confronto tra i due piluricampioni della Formula1 recente, Schumi e Alonso, oltre otto decimi di differenza tra lo spagnolo e il tedesco ex del Cavallino, ora a bordo della Mercedes.

Alonso vola Lo spagnolo ha dominato la terza e ultima giornata di test a Valencia. All’esordio al volante della Ferrari F10, il pilota asturiano ha girato nella sessione pomeridiana in 1'11"470 precedendo la Bmw Sauber del connazionale Pedro de la Rosa (1'12"094) e la Mercedes GP del tedesco Michael Schumacher (1'12"438), costretto a chiudere in leggero anticipo il programma per un problema idraulico. Quarto tempo (1'12"576) per la Toro Rosso dello spagnolo Jaime Alguersuari, seguito dalla McLaren-Mercedes dell’inglese Jenson Button. Il campione del mondo, al debutto assoluto con il team di Woking, ha fermato il cronometro su 1'12"951 precedendo la Renault del russo Vitaly Petrov (1'13"097) e la Williams del tedesco Nico Hulenberg (1'13"669).