Valentina Cortese dà l’addio alle scene

Ha scelto il Magnificat. Un incontro con Maria, che valse alla poetessa Alda Merini il premio Dessì, per il suo addio al teatro: con i versi più «femminili» della «poetessa maledetta», Valentina Cortese, l'ultima divina del teatro e del cinema, saluterà domani il suo pubblico dal palcoscenico del Piccolo teatro Bolognini di Pistoia. «Per il mio addio alla scena - spiega Valentina Cortese - ho scelto i suoi versi perché trovo che sia una poetessa speciale. I suoi versi vengono dall'ignoto ma rappresentano anche un sublime inno all’amore».