Valentino: Permira sale al 60,2%

Acquistato il 18,9% dalla finanziaria Canova

da Milano

Permira prenota il 60,2% di Valentino Fashion Group, rilevando per 491 milioni il 18,9% in mano a Canova Investimenti e Canova Partecipazioni. È quanto emerge da una nota, dalla quale si apprende che la controllata del fondo di private equity, Red&Black, ha raggiunto un accordo con le due finanziarie in questione per l’acquisto di 14.040.631 di azioni Valentino al prezzo unitario di 35 euro.
Nel dettaglio, per le 13.913.631 azioni di Canova Investimenti sono stati offerti 486.977.085 euro e per le 127mila azioni di Canova Partecipazioni altri 4.445.000 euro.
A seguito dell’accordo, Red&Black «consoliderà la propria quota di controllo in Valentino Fashion Group, incrementando la partecipazione al 60,2%», precisa il comunicato del fondo di private equity, aggiungendo che la quota «potrebbe aumentare ulteriormente grazie all’apporto delle eventuali azioni che saranno consegnate nel corso dell’offerta pubblica di acquisto che, come già annunciato, sarà promossa a 35 euro per azione» e che avrà inizio entro l’ultima settimana di luglio. Canova Investimenti è partecipata al 100% da Canova Partecipazioni, che a sua volta fa capo a Finanziaria Canova (39,7%), al presidente di Valentino, Antonio Favrin (39,7%), e a Dario Segre (10,4%). Al momento dell’annuncio dell’opa di Permira su Valentino le due finanziarie, che detengono circa il 20% della griffe, erano rimaste fuori dalla maxi-operazione. Ora Canova ha deciso di cedere le proprie partecipazioni anche «alla luce dei significativi cambiamenti avvenuti e che avverranno nell’assetto azionario di Valentino», dice la società in una nota.