Valigia abbandonata: scatta l’allarme bomba

Falso allarme bomba in via Ludovisi per una valigia abbandonata nei pressi di un noto albergo. Momenti di panico tra i turisti di passaggio e i clienti dell’hotel, finché gli agenti del commissariato Castro Pretorio, immediatamente informati, hanno verificato che la borsa conteneva solo indumenti, ma soprattutto parecchi soldi tra euro e dollari. Passata la paura i poliziotti hanno avviato le ricerche del proprietario. Grazie a un numero telefonico trovato in valigia sono riusciti a parlare con il figlio del turista, che è stato più tardi rintracciato in un istituto di suore della Capitale.