«Valorizzare il potenziale»

Marocchino, nel nostro Paese da molti anni, Karim Chouairi è proprietario del ristorante Andalusia di via Ripamonti: non per molto, perché sta lavorando al trasferimento del locale in zona Buenos Aires, il distretto gastronomicamente più etnico della città. «Creare una rete di imprese e permettere a noi imprenditori stranieri di collaborare è un risultato positivo - ci spiega, mentre è alle prese con i permessi burocratici relativi al trasloco -: è giunta l’ora di valorizzare il nostro potenziale e non solo di enfatizzare i problemi che qualcuno può creare o aver creato».