Valpolcevera, boom di Mancuso. Bene Carla Boccazzi

Eccellente, nella giornata di ieri, la performance del giovane ed entusiasta Francesco Mancuso che, nel Municipio Valpolcevera, scatta in un colpo solo di 137 tagliandi e riprende decisamente la testa della classifica, superando Felice Airoldi. Il quale, del resto, non ci pensa neanche a demordere... Mancuso si conferma così uno dei membri dei parlamentini più apprezzati dalla gente, soprattutto per il suo attaccamento al territorio.
Ma risultati notevoli ci sono stati anche per altri candidati alla presidenza dei parlamentini genovesi, in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno.
Nel Centro Est, ad esempio, avanza di altri 110 voti Milena Pizzolo, mentre nel Medio Levante, Fabio Orengo insiste nella sua marcia solitaria di leader di graduatoria locale e di quella assoluta: a lui, attuale presidente del Municipio, vanno 107 tagliandi.
Di rilievo, in Bassa Valbisagno, l’avanzata regolare di Carla Boccazzi, testa a testa con Stefania Stellini: 40 voti alla prima, in attesa della «risposta» della seconda.
Sempre nella Bassa Valbisagno, crescono i consensi di Oriana Cipparoli (20 voti) e dello show man Roby Carletta (3 voti). Nel Medio Levante, avanza ancora l’amatissima maestra elementare Tiziana Notarnicola, gratificata di 13 tagliandi, mentre nel Centro Est arriva un voto per Luciano Gandini.
Prosegue, intanto, la marcia di Luca Mazzolino nel Centro Ovest: a lui vanno 21 voti.
Infine, nel Levante, il presidente Francesc’Antonio Carleo guadagna 11 tagliandi, Guido Lodi ne prende 5, Massimo Alfieri 2 e Alba Viani 1.