Valsesia: ai piedi del Monte Rosa tra natura, freeride e tecnologia

Natura incontaminata, suggestivi paesaggi e vallate solcate da fiumi e torrenti cristallini in un silenzio talvolta quasi irreale: questa è la Valsesia. Un angolo di paradiso «bianco» in provincia di Vercelli inserito nel grande comprensorio di Nonterosa -Ski (www.monterosa-ski.com) che offre dalle discese mozzafiato alle piste per tutta la famiglia, dal freeride alle piste di fondo, fino all'Heliski e allo sci alpinismo per i più temerari.
Un circo bianco che si estende dal Monte Rosa fino a Romagnano Sesia e comprende diverse valli laterali solcate da torrenti che confluiscono nel fiume Sesia.
Alagna, la principale località sciistica, grazie al collegamento con Gressoney e Champoluc, fa oggi parte di uno dei più grandi comprensori sciistici d'Europa con ben 180 km di piste per gli amanti delle discese mozzafiato. Conosciuta soprattutto come «Freeride Paradise», offre un'esperienza unica, con chilometri di discese da percorrere in valloni paradisiaci.
Nel territorio del Parco Naturale Alta Valsesia le emozioni spaziano dalle altissime cime a tracciati di quote medie dove l'ambiente è incontaminato e l'uomo si trova a diretto contatto con uno scenario naturale ricco di fascino e suggestione.
Sci alpinismo, fuori pista, telemark sono specialità che richiamano appassionati da ogni parte del mondo e in particolare dal Nord Europa, zona dove il freeride è apprezzatissimo, ancor più se praticato in territori come quello valsesiano. Risalire i valloni con pelli di foca, ciaspole, racchette da neve è senza dubbio faticoso, ma lo spettacolo al quale si assiste ripaga di ogni sforzo. Affrontare la neve fresca significa divertirsi in contesti impagabili e per chi è alle prime armi ci sono piste più semplici e accessibili in località Wold.
Alagna permette di praticare anche altre discipline: dallo sci alpinismo al telemark, dalle passeggiate con le racchette da neve allo sci di fondo nella vicina Riva Valdobbia.
Proprio a Riva Valdobbia c'è a disposizione un circuito per auto su ghiaccio, unico nel suo genere, ai piedi del Monte Rosa: l'Ice Rosa Ring, la nuova pista omologata CSAI attiva nel solo periodo invernale. Il circuito, lungo 960 m e largo 10-12, propone corsi di guida sicura e mini corsi comprensivi di giornata sulle piste, oltre a gare e manifestazioni dedicate alle auto.
Alagna, sede di tappa del GTA, Grande Traversata delle Alpi e del tour del Monte Rosa, è un antico insediamento alpino fondato dai Walser 700 anni fa, che associa, in un armonioso connubio, le tradizioni con le tipiche baite in legno e pietra ed i suoi piatti tipici, alla più moderna tecnologia con impianti di risalita all'avanguardia. Da Alagna (1212 m) al Passo dei Salati (2980 m) e da lì a Indren (3275 m), Gressoney e Champoluc le possibilità di divertirsi sono infinite. Tra le novità: il collegamento con la Valle d'Aosta, l'inaugurazione di nuove piste, il completamento della rete dell'impianto per l'innevamento programmato fino al Passo dei Salati, che permette di ripercorrere la famosa area di freeride della Balma.
Per chi deve ancora prendere confidenza con gli sci ci sono i tracciati blu del Wold forniti di tutti i servizi necessari per una giornata di sport e relax ma anche di divertimento grazie alla presenza di un attrezzato snowpark. Le piste del Wold, pur trovandosi a quota bassa, garantiscono attività per tutto l'inverno grazie all'impianto di innevamento artificiale.
Riva Valdobbia propone invece un attrezzato impianto per lo sci di fondo, con diversi anelli di varie difficoltà. La pista «Marmotta Rosa» è dotata di un grande parcheggio e propone tracciati impegnativi, anelli per chi è alle prime armi e anche un percorso per gli agonisti che necessitano di un posto comodo e ricco di cambiamenti di ritmo per gli allenamenti.
Per il soggiorno Le Pietre Gemelle Resort si trova fra Riva Valdobbia e Alagna a soli 2 km dagli impianti di risalita. Composto da quattro caratteristiche baite in legno adagiate a ridosso delle «Pietre Gemelle», due massi monolitici che hanno originariamente dato il nome alla località, la struttura dispone di 16 alloggi per oltre 70 posti letto. Atmosfera alpina, ski room riscaldata e servizio navetta per gli impianti rendono più comodo il soggiorno. Dal 28 gennaio al 30 marzo 566 euro a settimana per un monolocale con due posti letto. Per maggiori informazioni e prenotazioni: www.pietregemelle.it, tel. 0163 564577; info@atlvalsesiavercelli.it