In Valsugana un vecchio mulino è diventato la Casa degli Spaventapasseri

A Marter di Roncegno, lungo la pista ciclabile della Valsugana, un vecchio mulino ad acqua è stato trasformato in un museo del tutto particolare, un luogo che racconta di un'agricoltura a misura d'uomo, di campi coltivati con passione e con fatica, di cibo dono prezioso da proteggere. É il Mulino Angeli-Casa degli Spaventapasseri, mostra permanente di fotografie di Flavio Faganello e degli spauracchi creati dai contadini al fine di spaventare i volatili. Materiali spesso di recupero ma sempre coloratissimi, assemblati a volte in modo un po' inquietante, a volte buffo, simbolo di un'arte povera che può commuovere, come la storia dello Spaventapasseri Girolamo, di giorno fra le vigne e di sera a tavola, a far compagnia al suo artefice. Tra le attività del museo, oltre al percorso guidato del mulino, un ricco programma di laboratori didattici e di visite alle aziende del territorio che ancora praticano un'agricoltura tradizionale. Info: www.lacasadeglispaventapasseri.net; www.visittrentino.it.