Il Valtellinese ad est

Il Credito Valtellinese rafforza la sua partecipazione nella Banca di Cividale, portando il possesso azionario dal 22,22%, acquisito tra il 2003 ed il 2004, al 25%; e ciò mediante l’acquisizione di una ulteriore quota del 2,78%; l’esborso è stato di circa 8,6 milioni di euro. L’operazione rientra nel piano strategico del gruppo «Valtellinese» di espansione verso i Paesi limitrofi; a questo riguardo la Pop. Cividale possiede già una partecipazione del 4,3% nella Bank of Pristina.