Tra il «valzer dei pesci» e le affabulazioni d’autore

Spazio al cinema e al teatro per questa nuova edizione della Notte Bianca che prende il via questa sera alle 21 da piazza del Campidoglio con la performance di Roberto Bolle e Alessandra Ferri che interpretano scene da Romeo e Giulietta nella versione coreografica di Amedeo Amodio, cui seguiranno Gianni Morandi con la sua chitarra, e l’eclettico Gigi Proietti.
In occasione della Notte Bianca saranno centinaia gli eventi dedicati al cinema e all’arte teatrale. Questo nostra breve guida parte da Castel Sant’Angelo dove andrà in scena l’allestimento «Indovini di Nuvole», progetto di Valerio Festi ispirato a Praga Magica di Angelo Maria Ribellino.
A piazza Madonna di Loreto sarà di scena Acqua - L’Origine della vita, uno spettacolo che nasce dall’acqua in cui i corpi dei danzatori si misurano con la potenza di una cascata, per raccontarci l’origine della vita. Sotto la monumentale scultura di luce del Luxometro, la riva del Tevere si trasformerà poi in un affascinante palcoscenico dove la compagnia Kitonb presenterà in anteprima assoluta il nuovo spettacolo Vision, tra acrobazie e coreografie volanti che lasceranno senza fiato.
«Alta Vista», in Piazza del Popolo, offrirà emozionanti esercizi di funambolismo e di prodezza su un cavo sospeso a 20 metri d’altezza, mentre a largo Corrado Ricci, giungono dalla Francia nove grandi giraffe rosse che sfileranno con grazia ed eleganza mettendo in scena una vera e propria operetta lirica, mentre 250 sardine in volo sul laghetto di Villa Borghese, fluttueranno tra ombre di luce e d'argento, muovendosi al ritmo del Valzer dei pesci.
Sulla terrazza del Gianicolo, «Mito Mania» offrirà al pubblico uno spettacolo innovativo e di grande effetto, tra atmosfere oniriche, costumi spettacolari, trampoli ed acrobazie. La compagnia Mass Ensemble proporrà poi a San Gregorio al Celio, una straordinaria combinazione di musica, danza, scultura e tecnologia, dando vita ad un insolito evento musicale con l’«Arpa del mondo», il più grande strumento a corda mai creato, l’arpa ad anello e la scultura-batteria.
Al teatro di Tor Bella Monaca poi andrà in scena Una Notte di parole e note, manifestazione ideata da Michele Placido che vedrà giovani attori e musicisti esibirsi all’interno e all’esterno dello stabile. Ospite d’eccezione il maestro Ambrogio Sparagna.
Sul Pontile di Ostia sarà di scena alle ore 20 lo spettacolo Exxtreme, un grande evento con danzatori-acrobati nati artisticamente nel Cirque du Soleil, che propongono creazioni di squisita raffinatezza.
Per «Cortili ai Poeti, sotto il cielo di Roma!», a Palazzo Venezia, a Palazzo Mattei di Giove, e a Palazzo Braschi, in un lungo percorso di poesie, parole e musica, si alterneranno musicisti come Alberto Caruso e Giovanna Famulari e attori come Margherita Buy e Lucrezia Lante della Rovere. Nella suggestiva cornice dell’Area Sacra di Torre Argentina sarà invece di scena Giorgio Albertazzi con La morte di Cesare e i gatti di Tony Crast, un omaggio a Roma e alle sue voci.
Sul palco dell’Ambra Jovinelli, attori come Valerio Mastandrea e Rocco Papaleo si alterneranno nella lettura di testi di giovani autori romani, accompagnati da musicisti jazz.
Spazio al giallo ed al mistero poi con la rappresentazione del celebre giallo Assassinio sull’Orient Express di Agatha Christie alla Stazione Termini, de I gatti assassini da La società dei gatti assassini alla Casa degli Elefanti del Bioparco e di A cena con Sherlock Holmes al semenzaio di San Sisto a Porta Metronia. Durante la Notte Bianca il Planetario di Roma dedicherà la sua programmazione no-stop alla Luna piena che sovrasterà il cielo della Città Eterna.