Dal valzer al flamenco: dieci giorni a tutta danza

Casa delle Danze, cercasi. Aspettando di sapere dove e quando sorgerà la nuova struttura, per la cui realizzazione l’amministrazione comunale ha già stanziato la cifra di 3 milioni e mezzo di euro, l’arte di Tersicore trova una succursale di prestigio: il palcoscenico dell’Ambra Jovinelli. Qui, da domani al 22 maggio sarà ospitata «Danze - Esperienze e Linguaggi» che punta a svelare le mille declinazioni della danza. Dal casqué all’hip hop. Un frullato di generi che esaltano l’arte del movimento in ogni sfumatura. Con la possibilità di partecipare agli stage dei maestri.
La rassegna alzerà il sipario con Ostro della compagnia Botega. Seguirà un weekend dedicato al flamenco: sabato il cantaores spagnolo José Luis Salguero e domenica show della Compagnia Lunares. Per questa prima edizione, la formazione ospite di «Danze Esperienze e Linguaggi» sarà lo Junior Balletto di Toscana che lunedì 14 proporrà Stili con stile - Sequenza d’inverno; a seguire, martedì, doppio appuntamento con Mauro Astolfi che nel pomeriggio terrà un workshop mentre alle 21 presenterà Nafas - Emotional balance coreografia basata sul significato del respiro nel Sufismo eseguita dalla Spellbound Dance Company. Quello di mercoledì, sarà un appuntamento che le fan di Kleidi Kadiu, il ballerino di Tirana diventato un beniamino tra i teenager grazie alla trasmissione Amici di Maria De Filippi, non possono bucare: la Free Dance Company, di cui il bel Kleidi è direttore artistico, proporrà Cattivi pensieri pezzo corale che ha per tema le emozioni, a cura di Veronica Peparini. Sabato 19 l'Ambra Jovinelli tornerà ai fasti ottocenteschi col Gran Ballo di Primavera: si danzeranno i valzer più celebri.
Info: 06/44340262.