Van Gogh, anteprima aspettando Marsiglia

N ei giorni scorsi all’Hotel Bulgari di Milano è stata presentata in anteprima internazionale la mostra di Van Gogh e Monticelli che si terrà dal 16 settembre 2008 all’11 gennaio 2009 al centro della Vieille Charitè a Marsiglia. Ai Baux-de- Provence, “Cattedrale di immagini”, infatti, proporrà una vera magia audiovisiva su Van Gogh. Infine, Saint Rèmy de Provence e Arles ci faranno rivivere la memoria dell’artista geniale attraverso siti che gli sono dedicati e passeggiate tematiche.
Dalla regione di Arles fino a Marsiglia, passando da Saint-Rèmy e les Baux-de-Provence, la storia la si vive nel cuore delle città e dei paesini della regione Provenza Alpi e Costa Azzurra. Vincent Vang Gogh, attirato dalla luce ed ispirato dai paesaggi e dai loro abitanti diventa una guida d’eccezione.
Nel sud della Francia, tra mare e montagne, tra queste due splendide frontiere naturali si trova una terra illuminata. All’incrocio di civilizzazioni e di territori, il patrimonio costruitosi in Provenza-Alpi-Costa Azzurra è eccezionale. Arles, la più romana delle città francesi, ne è la perfetta illustrazione. Qui l’arte di vivere va di pari passo con il dinamismo culturale. I musei espongono le loro collezioni e propongono avvenimenti quali “L’anno di Cèzanne” nel 2006. Una nuova esposizione sarà presentata nel 2009 al museo Granet di Aix-en- Provence, con Picasso-Cèzanne. Per maggiori informazioni:(www.marseille-tourisme.com wwww.franceguide.com).