Van Straten lascia il Maggio

Giorgio Van Straten, sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino, ha deciso di lasciare e rimettere il mandato. Il Consiglio di amministrazione ha espresso «rammarico per la decisione, maturata in un momento delicato per il teatro fiorentino», e ha chiesto a Van Straten di restare in carica fino al 30 giugno, quando finirà il festival del Maggio. Il Cda promette un nuovo sovrintendente al più presto per assicurare stabilità al teatro. Per la successione non c’è nessun nome ufficiale, ma il favorito è Gennaro Di Benedetto, attuale sovrintendente del Carlo Felice di Genova.