Vandali: dai piromani ai tagliatori di gomme

Se fino a ieri erano i piromani in azione, che appiccavano il fuoco a moto e auto in sosta, di notte, adesso è cominciata l’attività dei tagliatori di pneumatici. L’altra notte in via Leonardo Fibonacci, nella zona di Castel di Guido, sono stati squarciati 18 pneumatici, due per ciascuna di nove auto parcheggiate in fila. Sulla vicenda indaga la polizia. Da alcuni mesi nella capitale operano sconosciuti che di notte appiccano incendi ad auto e moto parcheggiati. Gli investigatori ritengono che possa trattarsi di giovani incensurati e che il fenomeno sia oggetto di emulazione. Nonostante l’arresto di alcune persone, infatti, gli incendi sono continuati.