Vanno avanti le trattative per il difensore Lucarelli

Italiano, esperto, con un curriculum che possa vantare presenze in serie A e che magari sia in grado di ricoprire più ruoli. Eccolo l'identikit del difensore che in questi ultimi giorni di mercato il Genoa sta cercando di assicurarsi dopo che, ancora una volta, per infortuni e ritardi, è emersa una chiara lacuna nel reparto arretrato. Alessandro Lucarelli e Nicola Legrottaglie sono i nomi più gettonati tanto che per il primo ieri si è tenuto anche un vertice tra i dirigenti del Siena e quelli rossoblù. La situazione del difensore prelevato dalla Reggina ormai è chiara. I dissidi con il tecnico Mandorlini sono insanabili e per lui dopo alcune presenze nel calcio estivo l'esperienza nella città del Palio è da ritenenersi già conclusa. Il ds toscano Zanzi non vuole però svendere il giocatore e chiede due milioni di euro trattabili che sono poi i soldi sborsati per acquistarlo dalla Reggina. Il giocatore, che il 22 luglio ha compiuto 30 anni, chiede invece un quadriennale. Le trattative proseguono e anche il nome di Nicola Legrottaglie che stenta a trovare una collocazione estera è tornato d'attualità. Intanto ieri la società rossoblu ha ufficializzato il tesseramento del centrocampista brasiliano Danilo. In uscita c'è invece da registrare la cessione di Bacis alla Cremonese e a questo punto sulla lista dei partenti restano due nomi illustri: quello di Pegolo e quello di Adailton. Il brasiliano, richiesto sopratutto in serie B, sembra essere la vittima sacrificale in un attacco in cui regna l'abbondanza e che ha già deciso di accollarsi l'incognita Figueroa. Il Bologna lo aspetta, lui tentenna, ma la sensazione è che alla fine l'affare si farà. Oggi a Pegli è attesa una troupe della televisione araba Al Jazeera, che prepara uno speciale sulla partitissima Genoa-Milan.