A Varese «paese dei sapori» e giochi medievali

Per chi volesse approfittare e spingersi anche fuoriporta la meta più vicina è Varese. E ne vale la pena.
Il punto di ritrovo è in piazza del Podestà. Le visite guidate partono alle 10, alle 11 a mezzogiorno, alle 15, alle 16 e alle 17.
Sono due i percorsi prescelti. Quello religioso: Battistero, Basilica di S. Vittore, Chiostro del Convento di S.Antonio. E quello Civile: corso Matteotti, Piazza Cacciatori, Piazza della Motta, Giardini Estensi.Tanti anche gli eventi collaterali: ore 11 e ore 15, esibizione del gruppo folcloristico dei Bosini.
Nella giornata per i palati fini c’è anche un’esposizione enogastronomica a cura del «Paese dei Sapori» con prodotti della tradizione locale. Per i bambini, è previsto l’intrattenimento con giochi medioevali, e danze rinascimentali, laboratori e spettacoli sulle «antiche streghe» a cura dell'Associazione Magheia.