Vasco: «La politica è una fregatura»

La politica è «una mezza fregatura» e oggi per lui la musica è meglio del sesso, la fede beato chi ce l’ha: parola di Vasco Rossi che si confessa in esclusiva a Sorrisi e canzoni in edicola oggi, ricordando che pensava di morire a 35 anni. «Quando ero un ragazzino usavo la musica come surrogato del sesso - racconta - ma in quegli anni tutto era fantastico. Ogni giorno durava un anno, mi svegliavo la mattina ed ero pronto a correre via. Ora apro gli occhi e non vorrei mai alzarmi. Oggi la musica è anche meglio del sesso».