Vasco Rossi battezza il nuovo Tg5

Intervista del direttore al cantante. Martedì ci sarà Fiorello. Edizione del mattino più lunga

da Roma

Una lunga intervista a Vasco Rossi domani, una a Fiorello martedì. Anche la scelta dei personaggi a cui dare spazio, fa capire il nuovo corso che il Tg dell’ammiraglia Mediaset sta per percorrere. Da domani, prima edizione alle otto del mattino, sarà in onda il Tg5 rivoluzionato, con grafica e studio rinnovati, rubriche inedite e dieci arrivi alla conduzione. In sostanza, il restyling vuole supportare, con un’immagine fresca e frizzante, un notiziario che si pone l’obbiettivo di crescere in autorevolezza, vicinanza alla gente e, di conseguenza, ascolti. Perché la sfida tra i primi notiziari nazionali, è sempre in primo piano. E, a ottobre, il distacco tra i due è ulteriormente diminuito: il Tg5 (media del 27,9) è a 3,7 punti di distanza dal Tg1 (media del 31,6). Nell’ottobre dello scorso anno (Mimun è diventato direttore a luglio) la forbice era del 7,8 per cento. L’impianto scenico è iper-tecnologico, ripensato in toni chiari con una grafica stampata su vetro e pareti luminose. Grandi pannelli scorrevoli e nuovo tavolo di conduzione.
Dieci i nuovi anchormen. Partiamo dall’edizione più importante delle venti. A rotazione, una settimana per uno, si alterneranno il direttore Mimun (il primo, domani, sulla tolda di lancio), le storiche conduttrici Cristina Parodi, Cesara Buonamici e la new entry Giuseppe De Filippi, già in forza alla redazione. Veniamo alle altre edizioni: quella delle 8 del mattino si allunga (durata 54 minuti) e si sdoppia: la prima parte sarà dedicata alle news, la seconda agli approfondimenti. Ruotano otto conduttori: Gioacchino Bonsignore, Laura Cannavò, Marialuisa Cocozza, Gianluigi Gualtieri, Barbara Pedri, Domitilla Savignoni, Paolo Trombin e la new entry (viene da Sky) Simona Branchetti. Nell’edizione delle 13, cinque coppie formate da Chiara Geronzi e Fabrizio Summonte, Elena Guarnieri (in arrivo da Studio Aperto) e Luca Rigoni, Paola Rivetta e Salvo Sottile, Didi Leoni e Giuseppe Brindisi. L’edizione delle 17, per la prima volta in onda da Milano, vedrà alternarsi Benedetta Corbi, Alberto Duval, Monica Gasparini (da Studio Aperto) e Tito Giliberto. Nel notiziario della notte, Cristina Bianchino, Paolo Di Mizio, Simonetta Di Pillo e Carmelo Sardo.