La vecchia New Orleans rivive con la musica degli Hot Stompers

Questa mattina alla Casa del jazz arrivano gli Hot Stompers (doppio concerto alle 11 e alle 13). La band formata dalla tromba di Frank Marsigliese, il clarinetto di Filippo Marino, il sax tenore di Antonino Bertolino, il trombone di Enrico Basilico, il pianoforte di Adriano Urso, il contrabbasso di Gennaro D’Apote e la batteria di Gianni Di Carlo propone standard dei padri del jazz (da King Oliver a Jelly Roll Morton e Louis Armstrong). La band ricrea con la sua musica l’atmosfera dei fumosi locali di New Orleans. Un repertorio che affonda nella tradizione di inizio ’900.