Vecchietta di 99 anni sventa la truffa in banca

A quasi cento anni una vispa vecchietta ha sventato un tentativo di truffa, mettendo in fuga il balordo. L’altra mattina Cammilla, classe 1909, è stata avvicinata da un uomo di circa 30 anni in largo Treves. L’uomo le ha detto di vantare un credito con il figlio e lì per lì è riuscito a convincerla e ad accompagnarla in una agenzia della Banca di Roma a pochi metri di distanza. Una volta entrata, però, l’anziana, ben lungi dall’essere frastornata dal truffatore, ha raccontato tutto al cassiere. L’impiegato ha chiamato il figlio al telefono, togliendo definitivamente ogni dubbio all’anziana. Naturalmente il truffatore, che aspettava all’esterno, ha capito che si metteva male e si è prontamente dileguato.