Vecchio stadio a norma in attesa di quello nuovo

«La giunta ha dato il via libera all’impiego di un milione di euro per la messa a norma dello stadio che consentirà al Frosinone Calcio di disputare le partite del prossimo campionato di serie B tra le mura amiche, in attesa del nuovo stadio». Lo dichiara Francesco De Angelis, assessore regionale alle Attività produttive, commentando con soddisfazione il provvedimento approvato ieri. «Con questo atto - continua De Angelis - concludiamo un faticoso iter che ci ha tenuti impegnati per trovare le soluzioni più idonee».