Vedanta in evidenza a Londra

Fine settimana positivo nelle Borse mondiali, anche se New York, nonostante le indicazioni del numero uno della Fed, Bernanke, su un possibile taglio dei tassi, si è mossa poco. In particolare, il Nasdaq è stato condizionato dalla deludente trimestrale di Dell. Bene le piazze europee, con Francoforte e Londra che realizzano un progresso dell’1,3%, poco sopra lo 0,9% realizzato dalla piazza di Parigi, dove però Edf ha lasciato sul terreno il 3% dopo l’annuncio di un disimpegno parziale dello Stato francese. Bancari in forte rialzo, con Dexia, Crédit Agricole e SocGen in crescita intorno al 2,5%. A Francoforte in tensione Deutsche Börse (più 5,5%), mentre tra i minerari, a Londra, Vedanta (più 5,1%) ha messo a segno un nuovo balzo.