Veglia pro-Welby Partecipa anche Londra

C'è anche Londra fra le città che hanno aderito alla veglia della notte scorsa per Piergiorgio Welby, dopo la decisione del tribunale civile di non permettere lo spegnimento della macchina che lo mantiene in vita. Alle 20 ora locale (21 in Italia) organizzatori e volontari hanno acceso le candele e leggeranno alcuni scritti di Welby a Trafalgar square, luogo di ritrovo per eccellenza nel pieno centro di Londra. Manfredi Nulli, membro del comitato nazionale dei radicali Italiani e fra i promotori della veglia, si è dichiarato «profondamente contrario» alla sentenza, ma soddisfatto della spinta che la magistratura ha voluto dare a governo e Parlamento.