A vele spiegate verso la solidarietà

Sabato tra Ostia e Fiumicino «Salinig for Children», la regata a favore dei piccoli pazienti del Bambino Gesù

Debutto in grande stile sabato, dalle ore 11, per la prima edizione di «Sailing for Children-Trofeo Scuola Vela», la manifestazione solidale organizzata dalla Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Roma, che vedrà 50 imbarcazioni contendersi la vittoria sulle acque del litorale romano. La partenza e l'arrivo sono previsti nel Porto Canale di Fiumicino.
Una sfida a colpi di virata, con le vele dei natanti in gara rigorosamente bianche, per sostenere, tramite l'Associazione volontari ospedale pediatrico Bambino Gesù, progetti di accoglienza per le famiglie dei piccoli pazienti assistiti nell'Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico della capitale.
Il Bambino Gesù, punto di riferimento a livello internazionale per la cura di bambini e adolescenti, con oltre 35 mila ricoveri all'anno e un milione di prestazioni ambulatoriali, accoglie infatti un'alta percentuale di famiglie provenienti da altre regioni italiane (30 per cento sul totale dei ricoveri) e dall'estero (dieci per cento dai Paesi dell'Unione Europea e dal resto del mondo).
Patrocinata dal Senato della Repubblica, dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma e dai Comuni di Roma e Fiumicino, la competizione, aperta ad armatori privati e a scuole vela, intende stimolare anche il movimento velico del territorio, qualificando, attraverso la partecipazione alla regata, la tecnica di nuovi equipaggi in vista di prove più impegnative.
Sul gradino più alto del podio salirà l'equipaggio che avrà saputo distinguersi per tecnica e destrezza in mare, ma i veri vincitori saranno i tanti bambini attesi alla manifestazione che verranno coinvolti in un'ampia serie di iniziative ludiche e ricreative.
Presso la sede della Lega Navale Italiana-delegazione Lido di Ostia (Lungomare Caio Duilio), i baby-neofiti della vela e i piccoli pazienti dell'ospedale pediatrico potranno invece cimentarsi in attività pratiche legate al mare e al mondo della navigazione: un vero e proprio battesimo del vento. I vincitori della regata, disciplinata dal Regolamento di Regata ISAF 2009/2012, saranno premiati al termine della sfida presso il Villaggio Velico di Piazzale Mediterraneo a Fiumicino.
Allestito in occasione della regata, per tutta la durata della manifestazione sportiva e di solidarietà, il Villaggio sarà teatro di iniziative dedicate a bambini e adulti e ospiterà stand informativi sulle attività dell'autorità portuale. Particolare attenzione verrà dedicata al tema della sicurezza in mare.