Veleno nella coda, il Bari si lamenta

Genova Barreto e l’arbitro Valeri graziano una Samp stanca e ancora intontita dalla batosta di mercoledì. Tutti gli occhi erano puntati su Cassano che per la prima volta ritrova il suo Bari ma il fantasista, tradito dall’emozione, incappa nella peggior partita con i blucerchiati. Finisce 0-0, ma i pugliesi si lamentano: al 91’, infatti, Valeri concede un rigore a Meggiorini (contatto con Castellazzi), ma Barreto lo calcia fuori. Quattro minuti dopo sponda aerea di Donati deviata in rete da Bonucci, ma il gol viene annullato per un fuorigioco dubbio dello stesso Donati.