Veltroni: asili per tutti An: soltanto promesse

Inaugurato da Veltroni, dall’assessore Maria Coscia e dal Presidente del XV municipio Gianni Paris il 168esimo nido comunale di Roma. La nuova struttura di 40 posti si trova in via Pescaglia alla Magliana ed è stata creata recuperando, in soli 10 mesi, spazi inutilizzati all’interno di una scuola già funzionante come materna ed elementare. «Gli asili nido devono diventare un diritto per tutti i cittadini, così come le scuole elementari, e bisogna dare gli strumenti e i poteri per soddisfare questo diritto - ha detto Veltroni - Alla fine della legislatura a Roma ci saranno il 70% di posti in più rispetto al 2001». Polemico il vicepresidente del Consiglio comunale di Roma Fabio Sabbatani Schiuma (An), secondo il quale «Veltroni deve ancora rispondere delle promesse lanciate nella sua campagna elettorale e non ancora mantenute, come ad esempio che avrebbe eliminato le liste di attesa per l’accesso a nidi e materne». «È inutile che Veltroni oggi annunci di aver aumentato gli spazi a disposizione - prosegue - quando circa 10mila bambini restano ancora esclusi. Tutto questo soprattutto perchè gli edifici scolastici vengono occupati sistematicamente o dai centri sociali o da famiglie».